Alias nr.33 - 21.08.2004

   

CARLO ACTIS DATO, GIORGIO DINI
OUT! (Siltarecords)
 

GUSTOSO Non si pensi che questo cd sia una performance solistica «accompagnata» di Carlo Actis Dato ai sassofoni e al clarinetto basso nel corso di 9 appassionanti brani. Le parti di contrabbasso di Giorgio Dini sono meno appariscenti, ma in molti punti le sue brevi introduzioni o le sue brevi punteggiature assumono la funzione di «guida» del progetto dei 2 musicisti. Libera improvvisazione su schemi originali preparati fifty-fifty. E densità emozionale, umori forti. Il suono di Actis Dato è così pieno, sanguigno, da destare invidia per la visione del mondo da cui sembra nascere. Nel fraseggio tiene la cantabilità come risorsa e, forse, come ideale e la sviluppa nella direzione free, la fa uscire nel grido, ma è vitalismo irriverente non angoscia espressionista. Dini lo sollecita, lo commenta, sempre in modo parco. E la musica va. (m.ga.)
link alla pagina intera del Manifesto: clicca qui.

GUSTOSO Don't think this CD is a 'accompanied' solistic performance of Carlo Actis Dato on saxophones and bass clarinet along 9 passionate tracks. The double bass parts of Giorgio Dini are less striking, but in many parts of his short introductions or his brief punctuation are leading the project of the 2 musicians. Free improvisation on original patterns prepared fifty-fifty. And emotional density, strong humours. The sound of Actis Dato is so strong, sanguine to be the envy for the vision of the world by which it is rising. The ideal roots of his phrasing is melody and he is developing it towards a free path, he let it scream out, but it is irriverent vitality and not espressionist anguish. Dini is soliciting, commenting him always in a discrete way. And music goes. (m.ga.)
link to the full page of Il Manifesto: click here (in italian).