English
Audio Player Partecipa e Vinci Gadgets
Musica Black - Home Page

    RECENSIONI ALBUM - RECENSIONE - Simone Zanchini


Better Alone...! Live GRUPPO/ARTISTA: Simone Zanchini
ALBUM: Better Alone...! Live
ETICHETTA: Silta Records
DATA: 2008

Ascolta:

Jazz.mp3
Donna Flor.mp3
Tango.mp3

Recensione:

Simone Zanchini  (fisarmonica, live electronics)

Testimonianza live del fisarmonicista Zanchini, che in questa circostanza dà libero sfogo a tutta la sua creatività in un’esibizione ricca di suoni, situazioni e ricerche molto proficue su un territorio musicale da scoprire insieme a lui! Sorprendente e assolutamente non-convenzionale!

DALLE NOTE DI COPERTINA:

In questi anni di ricerche ho sempre perseguito una strada personale attraverso la quale rappresentare la mia forma musicale, muovendomi in ambiti non convenzionali o quanto meno non esattamente definibili, evitando quegli accademismi che si nascondono all'interno dei generi e rinunciando al riconoscimento consolatorio da parte di una certa fetta di pubblico.
Creare un progetto come questo significa anche rompere un meccanismo dell'ascolto, infrangere un codice legato all'autoidentificazione in un genere o stile musicale, per dare spazio alla musica in senso molteplice, ponendo al centro dell'attenzione il risultato sonoro e concettuale dell'opera.
Il mio intento è stato anche quello di reagire ad una certa "stanchezza" che si annida nell'improvvisazione radicale,
manifestata da una ripetitività di suoni e formule oramai definiti.
Tutto ciò mi ha richiesto  molto coraggio e mi ha posto, inconsapevolmente, di fronte a certi rischi ma soprattutto mi ha insegnato che evitare di ricorrere alle seducenti espressioni della musica "commerciale", facilmente identificabili da parte dell'ascoltatore, è un elemento fondamentale per compiere scelte che vanno verso nuovi territori musicali.

Credo che "Meglio solo..." non sia esclusivamente un concerto ma anche l'espressione di una forma letteraria e concettuale comprensibile se si ascolta l'opera dall'inizio alla fine
e, soprattutto, credo che appartenga a quella categoria di opere da scoprire e non solo da riconoscere.

Simone Zanchini


http://www.simonezanchini.com/
http://www.siltarecords.it/

Torna all'archivio recensioni album - Simile genere musicale - Promuovi il tuo Album - Migliora Musicablack.com

Pubblicità - Collabora & Segnala - Newsletter - Info & Contatti - Site Map - Privacy Policy